Quanto costa la vita a Winnipeg?

Ricordo che prima di partire passavo interi pomeriggi a raccogliere informazioni sui prezzi di qualunque cosa, cercando di capire quale fosse il budget sufficiente che mi avrebbe consentito di sopravvivere i primi mesi a migliaia di Km da casa. Spesso è frustrante saltare di sito web in sito web ( vi suggerisco numbeo per farvi un’idea generale https://www.numbeo.com/cost-of-living/ ).

Partiamo subito togliendo dalla nostra lista il biglietto aereo.
L’unico consiglio che posso darvi è che su Skyscanner, prenotando con quattro/cinque/sei mesi di anticipo, potreste trovare soluzioni Milano-Winnipeg o Roma-Winnipeg a meno di mille dollari andata e ritorno. Se volete prenotare solo andata considerate un budget di seicento dollari canadesi a persona minimo. (https://www.skyscanner.it)

ALLOGGIO.

Schermata 2018-11-30 alle 04.46.56 PM.png

<Chi cerca trova. Le soluzioni sono infinite.>

Le soluzioni di alloggio iniziali variano a seconda della tipologia di persona che siete e delle condizioni con le quali arriverete a Winnipeg.

Io arrivai da solo.
Con me avevo uno zaino da trekking in procinto di esplodere e una borsa a tracolla, nient’altro. Va da sé che uno nelle mie condizioni ha sicuramente più facilità di adattamento di una coppia con figli al seguito o una persona di mezza età.

Ma sia che siate una famiglia numerosa o che partiate all’avventura tipo “Into the Wild”, prenotatevi dall’Italia un posto dove stare per i primi 5, 10 giorni.
Airbnb è perfetto se volete un appartamento o una stanza (https://it.airbnb.com), altrimenti potreste optare per un albergo. Ce ne sono molti, alcuni in pieno centro.

Il costo? Con Airbnb in media/bassa stagione potete trovare qualcosa di discreto anche per 30 dollari canadesi a notte. Per l’albergo i prezzi sono poco più alti. Cercate su https://www.booking.com

Esclusa la sistemazione prettamente iniziale, per la quale possiamo ipotizzare una cifra intorno ai 300 dollari ( considerando 7 giorni in media stagione per una stanza su Airbnb in zona semi-centrale ), apriamo ora l’argomento affitto dicendo quanto segue:

Winnipeg è divisa da due fiumi, verticalmente dal Red River ed orizzontalmente dall’Assiniboine River.

Schermata 2018-12-01 alle 10.47.29 AM.png

Mi raccomando: nella ricerca del vostro alloggio tendete ad evitare le zone immediatamente al di sopra dell’Assiniboine River e a sinistra del Red River ( specie il North End ). Anche il dowtown non è il massimo della sicurezza.

Non me ne voglia chi abita in quelle zone, ma quando non si conosce una città per me è meglio ragionare per generalizzazioni, si fa prima. Una volta che vi sarete sistemati, avrete tutto il tempo di capire quale area fa per voi e quale no.

Tenete a mente che affittare un appartamento non è semplice come potete immaginare. Avrete presumibilmente bisogno di una referenza. Se volete affittare un monolocale non appena avrete messo piede in Canada, senza lavoro, senza curriculum canadese, senza conoscere nessuno nel raggio di 20mila Km, beh… alcune agenzie potrebbero non fidarsi.

Diverso ovviamente se avete un contratto di lavoro o conoscete qualcuno che può mettere una buona parola per voi.

Potete provare. Agenzie ce ne sono moltissime, io ve ne consiglio due:
– Smith Agency su Corydon Ave (http://smithagency.ca)
– Towers Realty (https://www.towersrealty.ca)

Altrimenti potete parlare un real estate agent e farvi aiutare ma vi costerà di più.
Potete anche contattare direttamente i proprietari e parlare con loro, provate su Kijiji e Craigslist.

Sicuramente scordatevi la fobia generalizzata tipica dell’Italia, è raro che vi venga richiesto un garante e nessuno farà raggi X Y e Z alla vostra situazione bancaria.

Tenete a mente che per un monolocale ( bachelor ) in una zona discreta ci vorranno  sui 600-700 dollari al mese. Se avete bisogno di una camera da letto separata da zona soggiorno e cucina si va dagli 800/900 in su. Mentre per due camere da letto supererete con molta probabilità quota mille dollari.

Il bello di affittare un appartamento rispetto alla casa indipendente è che quasi sicuramente avrete il riscaldamento e l’acqua incluse nel canone mensile. Pagherete solamente l’energia elettrica ad Hydro (https://www.hydro.mb.ca), e a differenza dell’Italia, è estremamente economica.

Io e mia moglie viviamo qui da quasi due anni, lavoriamo 8/9 ore al giorno 5 giorni su 7, le luci sono quasi sempre accese quando siamo in casa, Xbox a palla sempre e comunque, ovviamente il frigo e il forno elettrico. Non ho mai speso più di 30 dollari al mese.
Mediamente sono sui 15-20 Dollari.

INTERNET.

internet-smartphones-navigation

<Essere connessi in Canada vi costerà più di quanto vi aspettavate.>

Una volta sistemati nel vostro nuovo monolocale vorrete condividere il momento con gli amici e i parenti. Vi servirà internet.

Qui scordatevi l’Italia, ma in senso negativo. La connessione mobile in Manitoba costa e se volete avere Giga sul vostro telefono dovrete pagarli. Non è come nel bel paese dove la guerra dei prezzi ha annientato il mercato; il ché sembra buono per l’utente finale che si ritrova piani da centomila giga a 5 euro al mese, ma per chi lavora nel settore è un disastro.
In canada il mercato della telefonia è ancora relativamente sano e i piani hanno un prezzo ragionevole, che ai nostri occhi però può sembrare salato.

Gli operatori più comuni sono Bell (https://www.bellmts.ca/personal/wireless/rate-plans) e Rogers ( https://www.rogers.com/consumer/home ).

Se volete 5 Giga e telefonate illimitate preparatevi a sborsare almeno 50 dollari al mese.

Per quanto riguarda il Wifi a casa, ugualmente fondamentale, il discorso è lo stesso. I piani sono leggermente più salati rispetto all’Italia. Operatori più comuni? Sempre Bell e Shaw (https://www.shaw.ca/internet/plans/).

Attenzione alle offerte. E’ infatti comune trovare soluzioni a 60 dollari al mese per una buona connessione 300mps per il primo anno, ma la bolletta schizzerà sicuramente al doppio della cifra a partire dal secondo.

TELEVISIONE.

image<Forse all’inizio non la considerate una spesa fondamentale, ma se non frequentate molti canadesi vi potrebbe aiutare con l’inglese.>

Per quanto riguarda la televisione, ricordate che in Canada non esiste il sevizio televisivo pubblico. Per poter guardare la TV dovrete abbonarvi con costi che vanno da 30 a 200 dollari al mese a seconda del parco canali che sceglierete. Le raccomandazioni sugli abbonamenti sono le stesse che vi ho fatto per Internet, attenti ai cambi di prezzo dopo il primo anno.

TRASPORTO PUBBLICO E AUTOMOBILE.

wpgtransit55.jpg

<Per raggiungere il vostro punto d’interesse non ci metterete mai più di 20-25 minuti.>

Winnipeg non è Los Angeles, New York o Toronto. Non è una megalopoli e per raggiungere il vostro punto di interesse, non importa dove viviate, non ci metterete mai più di 20-25 minuti… se avete una macchina.

Se non siete automuniti non disperate, Winnipeg ha un buon servizio di trasporto pubblico (https://winnipegtransit.com/en).

Avrete bisogno della vostra Peggo Card, che è possibile acquistare in ogni Seven Eleven ( ce ne sono un milione, ne avrete uno sicuramente sotto casa ) e di un abbonamento ( settimanale, bi-settimanale, mensile, a vostra scelta ).

Questi sono i prezzi aggiornati: https://winnipegtransit.com/en/fares/transit-fares/

Personalmente li ritengo troppo alti ma in qualche modo bisogna pur muoversi e di alternative a Winnipeg Transit non ce ne sono.

Abbonamento mensile? 100 dollari e dieci centesimi.

Se vi domandate come si faccia a prendere l’autobus a meno 30 durante l’inverno la risposta è: vestitevi pesante, uscite di casa e aspettate (poco, perché arriva quasi sempre puntuale).

AUTO

long_beach_police_dept-_ford_crown_victoria_unmarkerd_-_flickr_-_highway_patrol_images.jpg

<Il prezzo della benzina a Winnipeg per noi Italiani è qualcosa di straordinario.>

Sappiate che il mercato delle auto usate qui in Canada è estremamente dinamico. Potete trovare ottime soluzioni temporanee a cifre bassissime. Io comprai una Ford Crown Vic del 1994, tenuta benissimo, con 140mila chilometri a 3500 dollari. Non mi ha mai dato un problema e le assicurazioni per le auto datate sono molto basse. Pagavo infatti 90 dollari al mese. Oggi guido un Dodge Journey del 2014 e l’assicurazione è balzata a 170 al mese.

La benzina invece ha un prezzo che per noi italiani è qualcosa di straordinario. Però attenzione, li vedrete cambiare dall’inverno all’estate in modo sistematico. Durante l’inverno infatti potete fare un pieno pagando 90 centesimi di dollaro al litro. Se passerete dallo steso benzinaio una mattina d’agosto, lo stesso litro lo pagherete quasi un dollaro e mezzo.

SPESA.

ar-160839992.jpg

<State attenti alle offerte, ce ne sono sempre di ottime.>

Questa è di gran lunga la voce di spesa più variabile di tutte, ma cercherò di darvi alcuni consigli generali.

Winnipeg ha diversi Grocery Stores dove fare la spesa e scoprirete ben presto che non esiste la Lidl della situazione. I prezzi si somigliano dappertutto, quello che vi farà risparmiare sarà la vostra prontezza nel cogliere le occasioni.

Ogni due settimane troverete offerte su diversi prodotti in diversi posti. Il sabato o la domenica la dedicherete a rincorrere le offerte del momento e se sarete abbastanza veloci, potrete rifocillare la dispensa spendendo mediamente poco.

I supermercati più economici sono tipicamente Walmart, No Frills e Save On Foods.
Il più rifornito è Real Canadian Superstore.
Il supermercato ritenuto da fighetti è Safeway ( il pane è buonissimo ).
Quello dove ricaricarvi all’ingrosso per il mese è Costco.

Ognuno ha offerte interessanti ogni settimana. State sul pezzo!
Scaricatevi l’applicazione Flipp per consultare tutti i nuovi volantini e salvarvi le offerte che vi interessano. https://flipp.com/home

Io e mia moglie facciamo mediamente una spesa ogni settimana. Stando attenti spendiamo dai 70 ai 100 dollari a botta. Se dovessi indicarvi una cifra di spesa mensile direi 350/400 dollari per due persone. 
Vi invito a visitate i siti web dei Grocery Stores per farvi un’idea dei prezzi dei prodotti.
https://www.safeway.ca
https://www.nofrills.ca
https://www.saveonfoods.com
https://www.costco.ca
https://www.walmart.ca
https://www.realcanadiansuperstore.ca

Da buoni italiani andrete alla ricerca dei prodotti che siete abituati a consumare a casa… preparatevi. I sapori non sono gli stessi. Punto.

Un esempio?
Il Grana e il Parmigiano Reggiano si trovano, ma il sapore è acquoso.
Le mozzarelle sono a Costco e a Superstore, ma non saranno la stessa cosa.
I salumi li trovate tipicamente in busta, ed è lo stesso discorso.
Il San Daniele che vedrete non è il San Daniele italiano.

Insomma, è sempre lo stesso discorso. Abbiamo una forte tradizione e cultura culinaria e all’estero soffriamo. Soffriamo in silenzio.

Per prodotti italiani andate da De Luca http://www.deluca.ca/
Se volete mangiare un boccone una sera e sentire aria di casa, andate al ristorante Aurora su Corydon Ave, è l’unico ristorante veramente italiano della città. Ordinate la lasagna e godete. http://www.aurorapizzeria.com

INTRATTENIMENTO.

uncle-cocktail-bar-bangkok.jpg

<Una cena fuori vi costerà.>

Bisogna sempre considerare un budget che dedicherete al vostro divertimento. Che sia una serata al ristorante, una nottata in un club o una giornata in un museo, ogni svago ha sempre il suo prezzo.

L’alcool in Canada ad esempio, oltre ad essere una piaga sociale, ha un prezzo molto più elevato rispetto all’Italia. Tutto è regolamentato dallo stato e non troverete le bottiglie di vino in bella mostra al supermercato come nelle nostre Esselunga o Coop. Se avete bisogno di una bottiglia di Valdobbiadene o di Chianti dovrete recarvi al Liquor Mart, (o in un rivenditore autorizzato dallo stato).

Per una bottiglia di vino di buona qualità spenderete dai 16-18 dollari in su. Una volta acquistata dovrete tenerla ben nascosta all’interno della bustona del Liquor Mart e riporla in auto, possibilmente nel bagagliaio.

Ricordate che è vietatissimo consumare alcool per strada, sempre e comunque.

Se uscite per una serata alcolica, preparatevi a spendere non meno di 10-12 dollari a cocktail. Il conto sale se il locale è rinomato. Molti optano per la birra, è più economica.

Per una cena per due in un ristorante dalle tre stelle e mezzo in su ( tripadvisor o google ) spenderete una cifra che parte tipicamente da 70-80 dollari se vi contenete.

Un biglietto del cinema vi costerà 12 dollari, bambini ed anziani pagano meno ( 7-8 dollari ).

Winnipeg è la città dei Jets, squadra di Hockey amatissima da tutti. Vederli dal vivo è un’esperienza che vi consiglio anche se dell’Hockey sapete poco o niente. Un biglietto vi costerà mediamente dai 50 dollari in su. Dico mediamente perché dipende molto dalla situazione in classifica, dalla parte di stagione e dalla squadra che i Jets affronteranno ,(Juventus-Frosinone costa meno di Juventus-Inter, il discorso per l’Hockey è lo stesso). Non vi fate scrupoli, anche se sceglierete l’ultima fila disponibile per poter risparmiare qualcosa, sappiate che all’interno del MTS Bell Center si vede benissimo da ogni posizione, e vi godrete la partita senza problemi.

RICAPITOLANDO

 

shutterstock_349327343.jpg<Se fate attenzione vivrete sereni come non siete mai stati.>

Per una coppia di ragazzi di 25-35 anni, ogni mese, arrotondando per eccesso.

900 Dollari
Affitto bilocale con camera da letto, soggiorno e bagno in zona della città buona e sicura.

40 Dollari
Bolletta elettricità.

130 Dollari
Due piani da 5/6 giga e chiamate illimitate per due Smartphone.

130 Dollari ( per il primo anno )
Abbonamento TV con un offerta varia di canali ( sport, news e intrattenimento) e Connessione Wifi 300 mb/s con dati illimitati.

140 Dollari
Assicurazione per un’automobile usata di 5-10 anni.

160 Dollari
Di benzina ( d’estate si sale ).

100 Dollari
Un abbonamento mensile del bus.

350 Dollari
Spesa mediamente attenta.

250 Dollari
Un Cinema, una cena al ristorante e due serate al bar.

TOTALE: 2200 DOLLARI

Considerate che lo stipendio minimo si aggira intorno ai 12 dollari l’ora.
Ipotizzando che entrambi lavorino, non abbiano debiti, stipendio minimo, full time (40 ore a settimana). Le entrate sarebbero poco meno di 4000 dollari.

Se state attenti alle spese e lavorate in due… a Winnipeg non avrete da lamentarvi di nulla.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...