Addio a Fabrizio Frizzi: “Se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti”.

Oggi diciamo addio a Fabrizio Frizzi, volto indimenticabile della televisione italiana. È venuto a mancare la scorsa notte a Roma, nell’ospedale di Sant’Andrea, a causa di una emorragia celebrale. La famiglia del conduttore ne da il tragico annuncio. I funerali si terranno mercoledì 28 marzo nella Chiesa degli Artisti a Piazza del Popolo.

Aveva 60 anni. Lo scorso 24 ottobre aveva avuto un malore durante la registrazione di una puntata del programma di cui ormai era padre. Dopo un periodo lontano dagli schermi, torna a Dicembre alla conduzione su Rai Uno, esprimendo ciò che ha dovuto affrontare a causa della malattia.

“L’Eredità è una gioia, fa bene anche al fisico”  scherzò il conduttore con Vincenzo Mollica prima di tornare in televisione. “L’adrenalina sento che mi aiuta a stare meglio.”

Era entrato nelle case degli italiani con ironia, umiltà, bontà, professionalità, una persona di cuore a cui tutti erano affezionati. A partire dai suoi colleghi fino al pubblico che lo seguiva dal 1980 anni in cui comincia la sua carriera televisiva. Dalla tv per ragazzi, al coronamento di Miss Italia, fino ad arrivare al quotidiano programma L’Eredità, Fabrizio Frizzi aveva trascorso la sua vita in televisione regalando sorrisi e simpatia.

Ognuno lo ricorda con una foto, una frase, un messaggio: politici, amici del mondo dello spettacolo, gente comune.

“Grazie Fabrizio per tutto l’amore che ci hai donato”. Le parole della famiglia afflitta dall’immenso dolore, la moglie Carlotta, il fratello Fabio e tutti i familiari.

“Con Fabrizio se ne va un pezzo di noi, della nostra storia, del nostro quotidiano”, scrive la Rai in una nota. “Non scompare solo un grande artista e uomo di spettacolo, con Fabrizio se ne va un caro amico, una persona che ci ha insegnato l’amore per il lavoro e per l’essere squadra, sempre attento e rispettoso verso il pubblico. Se ne va l’uomo dei sorrisi e degli abbracci per tutti. L’interprete straordinario del coraggio e della voglia di vivere”.

Ciao Fabrizio.

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...