Manitoba: via l’assistenza sanitaria pubblica agli studenti internazionali?

La provincia sta valutando la possibilità di abrogare la copertura sanitaria per gli studenti internazionali e risparmiare circa $ 3,1 milioni, lo ha dichiarato oggi un portavoce del ministro della sanità Kelvin Goertzen. Ma alcuni ritengono che questa manovra potrebbe dissuadere potenziali studenti dal scegliere le università del Manitoba per completare i propri studi.

Dele Ojewole si è laureato ed ora è cittadino canadese, ma nel 2010 è arrivato nel paese dalla Nigeria come studente internazionale. Ora, presidente ad interim del Canadian Federation of Students Manitoba, ha dichiarato: “In questo momento gli studenti internazionali stanno già pagando il triplo rispetto ai residenti per studiare in Manitoba. Il governo sta cercando di alzare ulteriormente i costi con questa manovra sulla copertura sanitaria. Speriamo fortemente che faranno un passo indietro.”

L’ex governo NDP approvò l’assistenza sanitaria universale per gli studenti internazionali nel 2011 e la legge entrò in vigore il 1 aprile 2012.

Manitoba Health ha avviato una revisione di tale politica, come parte delle radicali modifiche all’assistenza sanitaria svolte da quando i progressisti conservatori sono saliti al potere nel 2016.

Il bilancio provinciale 2018-19 pubblicato questa settimana rivela anche piani per tagliare i finanziamenti complessivi per le istituzioni post-secondarie dell’uno per cento, ovvero $ 6 milioni.

Nell’ambito del sistema attuale, gli studenti con un permesso di studio valido emesso dagli uffici dell’immigrazione Canadese, che hanno vissuto nel paese per almeno sei mesi e hanno presentato conferma dell’iscrizione da un istituto post-secondario in Manitoba, hanno diritto a richiedere una Health Card ed accedere alla copertura sanitaria nazionale; il che significa: accesso ai farmaci, interventi chirurgici, servizi infermieristici, visite mediche, terapia e consulenze coperte dallo stato.

“Mi sembra profondamente ingiusto, sono ragazzi che stanno arrivando nella nostra provincia per migliorare la propria vita e contribuire alla crescita del Manitoba”, ha detto il leader dell’opposizione dell’NDP, Wab Kinew.

Ojewole arrivò in Canada per conseguire una laurea post-secondaria otto anni fa, quando il Manitoba non aveva ancora esteso l’assistenza sanitaria universale agli studenti internazionali. All’epoca, afferma, i costi salati dell’assistenza sanitaria privata gli impedivano di accedere alle terapie e ad altri servizi medici.

Wishart ha dichiarato che le rette universitarie in Manitoba sono le seconde più basse del Paese, e che l’assistenza sanitaria gratuita per gli studenti internazionali è una condizione rara da trovare fuori dal Canada: “Rimarremmo certamente un’opzione molto conveniente in termini di istruzione post-secondaria, anche se si verificassero eventuali cambiamenti”.

Wishart ha aggiunto che i costi per lo studio in Manitoba sono tra i più competitivi rispetto alle altre province. Ha inoltre stimato che riportare l’assistenza sanitaria privata agli studenti internazionali, costerebbe circa $ 400 in più per studente per l’acquisto di un’assicurazione sanitaria privata annuale. Non crede inoltre che ciò possa ostacolare la capacità del Manitoba di attirare nuovi studenti.

Kinew e Ojewole non sono d’accordo, affermando che l’assistenza sanitaria gratuita rappresenta uno dei fattori trainanti per l’immigrazione studentesca in Manitoba.

“Se questa manovra andrà in porto, gli studenti sceglieranno altre province”, ha detto Ojewole. “Non solo renderà il Manitoba meno attraente”, dice Ojewole, “ma anche le imprese e la cultura locale ne soffriranno”.

“Conosciamo il valore che gli studenti internazionali portano in questa provincia in termini d’investimento. Coloro che rimarranno a vivere in Manitoba quando finiranno di studiare contribuiranno alla crescita economica dell’intera comunità.”

fonte: http://www.cbc.ca/news/canada/manitoba/manitoba-cuts-to-international-student-health-care-1.4576626

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...