Salvini: “Il reddito di cittadinanza culturalmente sbagliato e gli sbarchi sono da fermare”.

Il segretario della Lega Matteo Salvini ha parlato da Milano, dopo l’incontro con i parlamentari eletti.

“Qualcuno ha l’ansia da prestazione. Io vado al governo solo e soltanto se posso rispettare il programma“. Peccato che per farlo non abbia i numeri necessari.

“Ormai il PD è diviso in categorie dello spirito e non si sa con chi parlare. Non penso a maggioranze politiche che abbiano il Pd alleato del centrodestra”.

Poi sul reddito di cittadinanza dice: “Noi sicuramente non proporremo un reddito per qualcuno che sta a casa, noi investiremo per abbassare le tasse a chi crea e offre lavoro. Noi non siamo per l’assistenza. Il voto della Lega al Sud non è un voto di assistenza. Il reddito di cittadinanza è culturalmente sbagliato. Sono assolutamente contrario a invogliare la gente a non fare”.

“Un governo centrodestra, Pd e 5Stelle che programma potrebbe avere? Sugli sbarchi io li voglio fermare, qualcuno li vuole fare arrivare”.

“Non vado a caccia di Tizio o di Caio. Se singoli o gruppi saranno convinti dalla mia idea di Italia, non vado a caccia dello scontento, di chi ha perso gli scontrini o altri. Io penso che la gente con questo voto chiede una politica concreta”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...